REPUBBLICA - Smith: "Motivare i giocatori è difficile ma un tecnico deve provarci"

di BN Redazione
articolo letto 161 volte
Foto

Anthony Smith, coach motivazionale che ha lavorato, tra gli altri, anche con Stefano Pioli, ha parlato a Repubblica della situazione Destro-Donadoni: "Lavorando con Pioli ho capito che entrare nella testa di un tecnico è impossibile. I bravi allenatori li trovi nei bar il lunedì mattina. Sicuramente all’origine della scelta ci possono essere questioni tattiche, ma può anche darsi che il tecnico voglia dare una lezione al calciatore. Destro non si allena bene? Se è così, che credibilità avrebbe l'allenatore con gli altri della squadra se lo facesse giocare comunque? Motivare i calciatori è difficile, ma per me un tecnico deve provarci, parlargli è fondamentale. Come un buon manager deve parlare con i propri collaboratori. Bisogna capire che ognuno si motiva a suo modo"


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy