REPUBBLICA - Tarantino: “Battere la Juve porterebbe consapevolezza”

di BN Redazione
articolo letto 77 volte
Foto

Massimo Tarantino, ex rossoblu intervistato per Repubblica, ha parlato così della sempre affascinante sfida alla Juventus. “Battere la Juve, ma anche solo disputare un’ottima partita, potrebbe servire tantissimo al gruppo per la consapevolezza che può scaturire dal sapere di aver fatto una prestazione di livello contro un’avversaria così. Se sei competitivo con la Juve, ti ripeti in testa, puoi esserlo con chiunque. La gara altro non è, lo si dice spesso sin dai settori giovanili anzi soprattutto nei settori giovanili, un mezzo per valorizzare il lavoro che hai svolto in settimana. Se giochi alla pari con la Juve, o anche solo se riesci a dare tutto contro la Juve, capisci di poterci stare, su quei livelli. Può essere un mattoncino importante, pur sapendo che per salvarsi le gare decisive saranno altre, non certo la Coppa Italia.”


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy